Post in evidenza

Spaghetti con cozze e piselli

Ingredienti 4 persone Spaghetti alla chitarra 350 g Cozze 2 kg Piselli (freschi) 200 g Vino bianco secco 1 bicchiere Prezzemolo q.b. A...

mercoledì 29 giugno 2016

Bonèt

Il bonèt è un dolce tipico della tradizione piemontese che si prepara con amaretti, uova, latte, cacao e rum;in origine il liquore utilizzato era il fernet diffuso in piemonte molto più del rhum e la ricetta non prevedeva il cacao por arrivare ai nostri palati nella ricetta che oggi vi propongo. Prende nome forse dalla forma somigliante ad un cappello,bonèt appunto in piemontese, anche se si narra che il termine derivasse dal fatto che fosse la portata che concludeva il pasto, il cappello appunto.
In ogni caso resta un classico della nostra splendida cucina.

Ingredienti per 6 persone
Latte 5 dl Zucchero semolato 450 g
 Cacao in polvere 35 g 
Amaretti 130 g
 Uova tre più un tuorlo
 Rum 5 ml
Acqua 100 ml 
 Preparare il caramello sciogliendo in una pentolina 100 ml di acqua con 300 g di zucchero e mescolare fino a quando il caramello non si imbrunisce;versarlo nello stampo e farlo raffreddare.
 In una terrina sbattere le uova con lo zucchero rimanente ed incorporare il cacao,continuando a mescolare con una frusta affinchè non si formino grumi;sbriciolare gli amaretti ed aggiungerli al composto, quindi aggiungere il rum ed in ultimo il latte tiepido. Prendere lo stampo in cui precedentemente è stato messo il caramello e versare il composto, quindi cuocere a bagnomaria nel forno già caldo a 150° per 50 minuti circa(il dessert si deve rapprendere). 
Sformare quando è completamente freddo e servire a fine pasto accompagnato da Chiaretto del Monferrato.

Follow by Email