Post in evidenza

Spaghetti con cozze e piselli

Ingredienti 4 persone Spaghetti alla chitarra 350 g Cozze 2 kg Piselli (freschi) 200 g Vino bianco secco 1 bicchiere Prezzemolo q.b. A...

venerdì 4 novembre 2016

Trota con speck ed erbette

Tra i pesci di acqua dolce più magra e leggera, grazie a queste caratteristiche  si presta a piatti stuzzicanti ed insoliti come in questo caso....

Ingredienti 4 persone
Trote 4 da 250 g ciascuna
Speck affettato 150 g
Timo 4 rametti
Prezzemolo, finocchietto e maggiorana ciascuno un mazzetto
Cipolline borettane 300 g
Fagiolini 300 g
Vermut dry  q.b.
Olio di oliva extravergine
Sale  e pepe q.b.

Pulire le trote spelandole ed eviscerandole ed asciugarle.Tritare le erbe aromatiche e mescolarle con un poco di pepe(circa un cucchiaino) e del sale e con questo composto farcire le trote.
Avvolgere le trote nelle fette di speck e disporle in una teglia da forno precedentemente unta con un filo di olio, quindi spruzzarle con mezzo bicchiere di vermut e cuocerle in forno a 200° per 30 minuti.
Pulire e lavare i fagiolini e le cipolline e lessarli insieme per una decina di minuti, scolare e versarle nella teglia con le trote in modo da insaporirle.
Servire immediatamente in piatti individuali con irrorando con il fondo di cottura.

giovedì 3 novembre 2016

Pasta salsiccia e zucca

Ingredienti 4 persone
Gramigna fresca (all'uovo) 350 g
Salsiccia 250 g
Aceto di mele q.b.
Polpa di zucca 250 g
Brodo
Olio di oliva extravergine
Sale q.b.
Peperoncino q.b.

Dopo aver tagliato la zucca pulita in dadini di medie dimensioni disporli su una placca foderata di carta da forno e infornare in forno preriscaldato a 180° per 5 minuti, fino a che non sono ben asciutti.
sciogliere la salsiccia spellata in tre cucchiai di olio in una padella di grandi dimensioni e rosolarla con poco peperoncino, bagnandola con mezzo bicchiere di aceto di mele alzando la fiamma in ultimo per far evaporare il liquido.
Togliere i cubetti di zucca dal forno  e unirli alla salsiccia e saltare il tutto per pochi minuti a fuoco vivace per dorarli, quindi bagnarli con un mestolo di brodo caldo e proseguire la cottura per 10 minuti abbassando il fuoco.
In una pentola di acqua salata cuocere la gramigna e scolarla al dente conservando un poco di acqua di cottura, trasferirla nella padella con il condimento e saltarla per ultimarne la cottura, bagnando ,se necessario, con l'acqua di cottura precedentemente conservata.
Servire subito.

Purea al profumo di zenzero

Continuiamo con una grande protagonista di questo autunno......una profumatissima purea per accompagnare un robusto secondo di carne provatela con lo zenzero...
Ingredienti 4 persone
Zucca 700 g
Latte 40 ml
Panna fresca da montare 2 dl
Radice di zenzero 3 cm circa
Aglio 1 spicchio
Olio di oliva extravergine
Coriandolo q.b.
Peperoncino in polvere q.b.
Sale q.b.

Pulire la zucca privandole della scorza e dei semi e tagliarne la polpa a dadini.
Schiacciare lo spicchio di aglio(con la sua buccia) e porlo in una pentola insieme alla zucca a dadini, il latte, la panna, una presa di sale e cuocere a fiamma bassa per circa 25 minuti.Quando la zucca risulta morbida spegnere la fiamma e lasciarla da parte  coperta.
sbucciare lo zenzero, grattugiarlo e trasferirlo in un pentolino con 5 cucchiai di olio di oliva e scaldarlo per pochi minuti a fiamma bassissima evitando di farlo friggere.Spegnere e lasciare intiepidire, quindi filtrare l'olio con una garza;versare i cubetti di zucca nel mixer e frullarla, versando l'olio a filo affinchè si amalgami alla purea.
Servire subito impiattando anche singolarmente e spolverando con la polvere di peperoncino e guarnendo con le foglie di coriandolo.

Sformato di zucca e crescione

Ingredienti 6 persone
Zucca 500 g(pulita)
Uova 4
Grana Padano 50 g
Farina 60 g
Latte 1/2 l
Brodo vegetale 20 ml
Burro 60 g
Crescione 1 mazzo
Amaretti 2
Salvia 4 foglie
Sale q.b.

Tagliare a dadini la zucca;  in una padella sciogliere 20 g di burro, versare la zucca con il brodo bollente ed aggiungere la salvia e un pizzico di sale, quindi coprire e cuocere per almeno 20 minuti.
Quando la zucca è cotta ed il brodo evaporato frullare nel mixer,  quindi sciogliere il burro avanzato in una casseruola e tostare la farina con la fiamma bassissima versando il latte a filo e mescolando continuamente per 7/8 minuti.Mentre la besciamella intiepidisce, grattugiare il grana, quindi unirvi il grana, la purea di zucca, una presa di sale, le uova e mescolare.
Versare il composto ottenuto in uno stampo da forno liscio e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 50 minuti; nel frattempo lavare ed asciugare il crescione e pestare grossolanamente gli amaretti.
Quando lo sformato è cotto, lasciarlo intiepidire e poi sformarlo nel piatto di portata cospargendo con gli amaretti pestati e le foglie del crescione.

Follow by Email