Post in evidenza

Spaghetti con cozze e piselli

Ingredienti 4 persone Spaghetti alla chitarra 350 g Cozze 2 kg Piselli (freschi) 200 g Vino bianco secco 1 bicchiere Prezzemolo q.b. A...

mercoledì 22 febbraio 2017

Pasta carciofi e brie



Ingredienti 4 persone
Pasta di semola di grano duro 350 g
Carciofi 2
Brie 100 g
Aglio 1 spicchio
Vino bianco 1/2 bicchiere
Prezzemolo un mazzetto
Olio di olive extravergine 4 cucchiai
Sale q.b.

Privare i carciofi delle foglie esterne, più dure e fibrose e delle spine, tagliarli a spicchi e lavarli in acqua acidulata per non farli annerire.
In un tegame grande scaldare quattro cucchiai di olio e rosolare l'aglio, facendo attenzione che non bruci, quindi toglierlo e rosolare leggermente i carciofi per alcuni minuti.
Bagnare con il vino e cuocere coperti fino a quando il vino è evaporato completamente, spegnare il fuoco e tagliuzzare grossolanamente i carciofi.
In una pentola portare a bollore l'acqua salata e cuocere la pasta, scolarla al dente ed unirla ai carciofi tagliuzzati nella pentola in cui hanno cotto, cuocere per ancora un minuto mescolando ed aggiungendo in ultimo il brie (senza crosta) e il prezzemolo tritato.
Amalgamare bene il tutto con un'ultima mescolata e servire.



Crocchette di orzo, carote e spinaci

Ingredienti 4 persone
Orzo 200 g
Spinaci 100 g
Carote 5
Cipolla 1
Prezzemolo 1 mazzetto
Maggiorana 1 mazzetto
Olio di oliva extravergine q.b.
Sale e pepe q.b.

Lessare l'orzo in acqua abbondante per 40 minuti ed una volta cotto scolarlo e metterne metà da parte; grattugiare 3 carote, lavare ed asciugare gli spinaci, tritare la cipolla finemente.
Mettere nel frullatore la metà di orzo tenuta da parte con gli spinaci, la cipolla e le erbette aromatiche e frullare il tutto.Incorporare quindi l'orzo rimasto le carote due cucchiai di olio e regolare sale e pepe.Mescolare bene e versare il composto in una teglia da forno unta formando delle tortine con l'aiuto di un cilindro quindi passare in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.
Tagliare a filetti le carote rimaste e saltarle velocemente in due cucchiai di olio e poca acqua, salare e pepare ed impiattare insieme ai tortini sfornati.



sabato 18 febbraio 2017

Pollo con cipolline ed uva

Ingredienti 4 persone
Fusi di pollo 8 (circa 1 kg)
Uva (bianca e nera) 250 g
Cipolline pelate 200 g
Vino bianco 1/2 bicchiere
Olio di oliva extravergine q.b.
Timo e maggiorana q.b.
Sale e pepe q.b.

Scaldare in una pentola 4 cucchiai di olio con un rametto di timo ed uno di maggiorana, aggiungere i fusi di pollo e rosolarli per alcuni minuti fino a quando non si dorano su tutti i lati; salare e bagnare con il vino.
Dopo aver  lavato ed asciugato l'uva e le cipolline, aggiungerle ai fusi, coprire la pentola e cuocere per circa 20 minuti, bagnando di tanto in tanto i fusi con il sugo di cottura.
Terminata la cottura aggiustare sale e pepe e servire ben caldo.

Rigatoni con ragù e spezie

Un classico, rivisitato e con qualche profumo in più per dare intensità e carattere..........



Ingredienti 4 persone
Rigatoni 350 g
Spalla di maiale macinata 400 g
Porro 1
Burro 50 g
Olio di oliva extravergine q.b.
Brodo vegetale 2 bicchieri
Semi di coriandolo 1 cucchiaino
Cumino in polvere 1 cucchiaino
Maggiorana 1 ciuffetto
Aglio 1 spicchio
Peperoncino in polvere q.b.
Grana Padano grattutgiato q.b.
Sale

Pulire e lavare il porro e tagliarlo a rondelle, soffriggerlo in un tegame con tre cucchiai di olio per 5 minuti; nello stesso tegame aggiungere l'aglio e soffriggere per altri due minuti, quindi togliere l'aglio ed aggiungere il burro ed il macinato di maiale.
Pestare i semi di coriandolo ed aggiungerli alla carne con il cumino ed un bicchiere di brodo caldo, mescolare e continuare la cottura per 20 minuti a fuoco moderato ed aggiungendo di tanto in tanto il brodo residuo. Aggiungere a fine cottura la punta di un cucchiaino di peperoncino in polvere ed aggiustare il sale.
In una pentola con abbondante acqua bollente e salata cuocere la pasta e condirla aggiungendo due cucchiai di Grana Padano e servire cospargendo su ogni piatto alcune foglioline di maggiorana.

venerdì 17 febbraio 2017

Insalata di sgombro

Leggerezza e gusto.....ho assaggiato questa insalata dopo aver "copiato " questa ricetta da una rivista e devo proprio constatare che a volte bastano veramente pochi accorgimenti per valorizzare al meglio ingredienti semplici; di seguito la ricetta, alla quale ho apportato alcune modifiche per renderla più delicata e gradevole anche alla mia bambina!!!!!


Ingredienti 4 persone
Sgombro (4 da 250 g ciascuno circa )
Misticanza 230 g
Pinoli tostati 50 g
Olive verdi 50 g
Menta q.b.
Erba cipollina q.b.
Olio di oliva extravergine 6 cucchiai
Aceto balsamico 1 cucchiaio
Sale e pepe 
Aceto 1 bicchiere
Carota 1
Cipolla 1
Sedano 1 gambo
Alloro 1 foglia
Acqua

Pulire e d eviscerare gli sgombri, ed immergerli puliti in acqua bollente con l'aceto, il sedano, la carota, la cipolla e l'alloro e cuocerli per 20 minuti circa.Lasciarli raffreddare e sfilettarli e ricavare da ogni sgombro quattro filetti.
In una terrina condire l'insalata con il sale l'olio e l'aceto balsamico ed unire alcune foglie di menta, tre fili di erba cipollina tagliuzzati mescolando il tutto.
Impiattare individualmente ponendo la misticanza al centro di ogni piatto ed aggiungere le olive ed i pinoli, in ultimo i filetti di sgombro e ripassare con un filo di olio e una spruzzata di pepe.

venerdì 10 febbraio 2017

Linguine al ragù di nasello e pomodori secchi



Ingredienti 4 persone
Pasta di semola di grano duro linguine 350 g
Nasello 120 g
Pomodori secchi sott'olio 4 (40 g circa)
Cipolla 2 fette
Aglio 1 spicchio
Olio di oliva extravergine 6 cucchiai
Vino bianco 1/2 bicchiere
Prezzemolo q.b.
Sale q.b.

Su un tagliere tagliare a pezzetti grossolani il filetto di nasello;in una padella scaldare l'aglio intero e pelato con l'olio, quindi toglierlo e mettere a soffriggere la cipolla tritata e i pezzetti di nasello per due minuti a fuoco moderato.
Tagliare grossolanamente i pomodori secchi ed aggiungerli al nasello, mescolare, bagnare con il vino e proseguire la cottura per altri due minuti.
In una pentola di acqua abbondante e salata cuocere le linguine per 5 minuti, scolarle e trasferirle nella padella; saltarle con il condimento aggiungendo alla fine una manciata di prezzemolo tritato.
Servire subito.

giovedì 9 febbraio 2017

Rana pescatrice su crema di patate

Ingredienti 4 persone
Pescatrice 4 tranci (circa 200 g ciascuno)
Pancetta a fette 100 g
Patate 600 g
Porro 1
Brodo vegetale 800 ml
Alloro q.b.
Olio di oliva extravergine q.b.
Sale e pepe

Pelare le patate, lavarle e tagliarle a dadini.Pulire il porro e tenere solamente la parte bianca, tagliarla e stufarla in una pentola con tre cucchiai di olio ed una foglia di alloro a fiamma bassa per 5 minuti.
Aggiungere le patate e fare insaporire per 5 minuti mescolando di tanto in tanto,bagnare con il brodo e cuocere per 40 minuti.A fine cottura schiacciare le patate e regolare sale e pepe.
Pulire i tranci di pescatrice privandoli dell'osso centrale, dividerli in due parti;salare e pepare ciascuno dei due pezzi e sovrapporli infilando nel mezzo una foglia di alloro, quindi avvolgerle nelle fette di pancetta formando dei fagottini.
Porre i fagottini in una teglia unta con olio di oliva e cuocerle in forno a 200° per 15 minuti.
Impiattare disponendo in ogni piatto la crema di patate condita con un filo di olio crudo ed adagiarvi sopra i fagottini.
Servire caldo.

Crocchette di riso

Ingredienti 4 persone
Riso 150 g (Vialone nano)
Cipolla 1 piccola
Burro 30 g
Brodo vegetale 600 ml
Parmigiano reggiano grattugiato q.b.
Mozzarella 80 g
Pangrattato 60 g
Prezzemolo tritato q.b.
Olio di semi di soia

Tritare finemente la cipolla e farla appassire in una padella con il burro, quindi unire il riso e tostarlo per un minuto.Aggiungere poco alla volta il brodo fino a ricoprire il riso, coprire la padella e lasciare bollire fino a quando il riso non avrà assorbito completamente il brodo.
Dopo aver tolto dal fuoco aggiungere il parmigiano grattugiato e la sciare intiepidire il riso;tagliare 20 dadini di mozzarella, quindi ricavare dal riso 20 palline e dopo aver praticato un foro in ciascuna di esse inserire un dado di mozzarella e richiudere le palline.
Tritare una manciata di prezzemolo e mescolarlo al pangrattato, disporlo in un recipiente largo e rotolarvi le palline di riso.
Friggerle poche per volta in abbondante olio caldo, scolarle su carta da cucina e servire subito.

mercoledì 8 febbraio 2017

Torta cioccolato e pere

Ingredienti
Pere 2 (William)
Burro 60 g
Cioccolato fondente 90 g
Zucchero 60 g
Fecola 60 g
Uova 2 albumi
Lievito 1/2 bustina
Sale

Sbucciare le pere e ricavarne degli spicchi sottili e disporli a rosone sul fondo di una tortiera imburrata.
In una terrina lavorare il burro con il cioccolato grattugiato precedentemente e lo zucchero, mescolando accuratamente, quindi unire la fecola ed il lievito.
Montare a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale ed amalgamarli delicatamente al composto;versare l'impasto ottenuto nella tortiera sugli spicchi di pera e livellare con una spatola.
Infornare in forno preriscaldato a 210° per 30 minuti,lasciarlo raffreddare e sformarlo.
Servire a tavola.

venerdì 3 febbraio 2017

Biscotti al cioccolato

Ingredienti (30 biscotti circa)
Farina 250 g
Burro 120 g
Zucchero 150 g
Uova 2
Essenza di vaniglia 1/2 cucchiaino
Lievito in polvere 1 cucchiaino
Sale
Cioccolato fondente 180 g
Cioccolato al latte 160 g
Cioccolato bianco 130 g
Noci 50 g (gherigli)

Montare in una ciotola il burro, lo zucchero e le uova, quindi incorporare la vaniglia.Con l'aiuto di una frusta incorporare la farina, il lievito ed un pizzico di sale;aggiungere il cioccolato tritato grossolanamente e i gherigli della noci anch'essi tritati,lavorare bene con la frusta quindi coprire l'impasto e lasciarlo riposare per almeno un'ora in frigorifero.
Stendere della carta da forno su due placche da pasticceria e su ognuna disporre 15 cucchiaiate dell'impasto ottenuto schiacciandole leggermente per appiattirle.
Infornare in forno preriscaldato a 170° e cuocere per 20 minuti.Sfornare e lasciar raffreddare i biscotti su una griglia.

Crema di carote

Ingredienti 4 persone
Carote 800 g
Cipolla 1
Brodo vegetale 800 ml
Mascarpone 60 g
Olio di oliva extravergine 4 cucchiai
Prezzemolo 1 mazzetto
Sale e pepe q.b.

Sbucciare la cipolla, affettarla e farla appassire in una pentola con l'olio;pelare e tagliare le carote ed unirle alla cipolla quando quest'ultima è diventata trasparente.Insaporire per alcuni minuti ed aggiungere il brodo, quindi cuocere per 45 minuti.
Frullare ed abbassare la fiamma, unire mescolando il mascarpone alla crema e regolare sale e pepe.
Servire aggiungendo a fine cottura una manciata di prezzemolo tritato, se piacciono anche dei crostini ottenuti con pane raffermo tostato con poco olio in padella.

giovedì 2 febbraio 2017

Penne con patate e broccoli

Ingredienti 4 persone
Pasta di semola di grano duro 350 g
Broccoli 150 g
Patate 1 media
Peperoncino q.b.
Olio di oliva extravergine
Aglio 1 spicchio
Sale q.b.
Pecorino romano q.b.

Pulire e lavare le patate ed i broccoli quindi lessarli; scolarli e tagliarli a pezzetti.In una padella scaldare tre cucchiai di olio e insaporire il broccolo con l'aglio,quindi toglierlo ed aggiungere le patate tagliate a pezzetti, cuocere per cinque minuti spegnere ed aggiustare il sale. Portare a bollore abbondante acqua salata e cuocervi le penne, scolarle e saltarle nella padella con i broccoli e le patate per due minuti, aggiungendo un pizzico di peperoncino prima di servire spolverando con pecorino grattugiato.



Tortino di patate, coste e broccoli

Ingredienti 4 persone 
Patata 1 grande
Coste 5 (medie)
Broccoli (i fiori) 70 g
Uovo 1
Formaggio grattugiato q.b.
Burro q.b.
Sale

Lessare la patata, le coste ed il broccolo;in una terrina schiacciare la patata grossolanamente con una forchetta, aggiungere le coste tagliate a pezzettini ed il broccolo anch'esso tagliato a pezzettini.
Mescolare ed aggiungere l'uovo, due cucchiai di formaggio grattugiato ed aggiustare il sale.
Ungere con il burro gli stampini per sformati e distribuire il composto in ciascuno, quindi cuocere in forno a 150° per 20 minuti.
Sformare e servire caldo, se piace con una spolverata di formaggio grattugiato.



Follow by Email